19 Gennaio 2018

Nick Jacobsen Rompe il Perone e dice addio al King Of The Air 2018

ADDIO AL KING OF THE AIR PER NICK JACOBSEN

Nick Jacobsen rompe la Perone della gamba destra, a Cape Town in Sud Africa.
Il kiteboarder danese si stava allenando per l’imminente Red Bull King of the Air 2018 quando si è verificato l’incdente.

“Dopo un allenamento di quasi due ore Nick Jacobsen in uno dei suoi salti impattando violentemente l’acqua ha rotto la, Perone, Graham Howes, Leandra e Darryl Partington lo han soccorso e portato subito dritto in ospedale.

E’ stato doloroso, e avrei preferito trascorrere cinque ore sulla poltrona del dentista, ma sono contento di avere i migliori amici e il miglior supporto intorno a me “, ha detto Jacobsen.

Nick è stato probabilmente il kiteboarder più in forma e creativo degli ultimi 12 mesi. Ha rischiato la vita diverse volte esibendosi in incredibili salti e insoliti voli di aquiloni, ma ha anche trovato il tempo nel suo programma per conquistare il Red Bull King of the Air. Jacobsen era pronto a difendere il suo titolo quest’anno a Kite Beach, ma l’infortunio lo farà uscire dal prestigioso evento kitesurf dei grandi salti.

“Graham ed io guidavamo ed esploravamo nuovi posti e nuovi spot kiter intorno al Capo, in Sud Africa, nelle ultime tre settimane.L’anno scorso, Kevin Langeree mi ha ricordato di non ferirmi, ma suppongo di non aver ascoltato.

” Nick Jacobsen subirà un intervento chirurgico per riparare il suo perone rotto. Spera di essere “attivo e in volo in pochissimo tempo” e pronto ad assaltare il mondo del kiteboarding con un’altra acrobazia che sfida la morte. La fibula supporta e stabilizza i muscoli della caviglia e della parte inferiore della gamba. A seconda del tipo di frattura, il Kiter danese potrebbe essere fuori dall’acqua tra 12 e 16 settimane.

Buona Fortuna e Buona Guarigione Nick.

Nick Jacobsen

Post correlati